Loading
Giu 7, 2019

CARTA PER I DIRITTI E I DOVERI CULTURALI PER LA LOMBARDIA E MILANO

Sulla base della dichiarazione di Friburgo, ARMES Progetti ha coordinato un gruppo di lavoro formato da ricercatori, docenti, operatori culturali e professionisti che, basandosi sul lavoro fatto dalla dott.ssa Monica Amari, Presidente di Armes Progetti, ha dato vita a un progetto per la promozione dei DIRITTI E DOVERI CULTURALI per la Regione Lombardia e la città di Milano.

Il progetto prevede la realizzazione di una CARTA DEI DIRITTI E DEI DOVERI CULTURALI, un manifesto collettivo, risultato di una riflessione che avverrà durante una  serie di incontri. Questi incontri si propongono di dare centralità alla formularizzazione e al riconoscimento dei diritti e dei doveri culturali intesi come sistema e categoria autonoma di diritti al pari dei diritti politici, civili e sociali. 

I diritti culturali costituiscono infatti  un fondante strumento di sviluppo, anche economico, per la creazione di una società rispettosa, sicura e innovativa, capace di soddisfare le esigenze di conoscenza, cooperazione e solidarietà collettiva e individuale che caratterizzano la nostra contemporaneità. A oggi i primi risultati sono stati una serie di INTERVISTE-VIDEO a cura di Alessandro Simonetti Lustig ai rappresentanti del mondo intellettuale, accademico ed economico milanese, che hanno esplicitato la loro percezione sui diritti culturali. I video sono stati proiettati il 19 luglio 2018 in occasione di un incontro finalizzato all’identificazione di macro-aree di confronto sul tema, promosso dalla Soprintendente dei Beni Archivistici e Librari della Lombardia Annalisa Rossi, in collaborazione con Benedetto Luigi Compagnoni, direttore dell’Archivio di Stato di Milano e coordinato da Monica Amari. È attualmente in fase di organizzazione, a cura di Armes Progetti, una giornata d’incontro e di studi sul tema, che costituirà la prima riflessione pubblica e che avrà copertura mediatica nazionale, prevista a Milano per il tardo autunno 2019. Vi invitiamo a seguirci per partecipare e rimanere aggiornati!